Check-list PCB

PCB Check-list

Controlla il tuo progetto elettronico prima di bruciare tempo e soldi

✅ Nello schema circuitale controlla che tutti i pin dei componenti siano allineati alla griglia. Se qualche pin è fuori griglia, rischi che alcuni pin non siano collegati.  In alcuni CAD come DesignSpark non hai la possibilità di controllare lo schema circuitale tramite lo strumento Design Rule Check o DRC ma hai solo la possibilità di vedere se una net è collegata in un solo punto nel circuito (DesignSpark evidenzia nello schema circuitale con il colore fucsia le net che solo collegate solo in un punto. Le net che sono collegate in due o più punti sono di colore nero) 

✅ Se usi componenti attivi come microcontrollori, amplificatori operazionali, controlla bene le informazioni presenti nel relativo datasheet o “Application Note”. Verifica in particolare la funzione e l’ordine dei pin.   Presta attenzione, che in alcuni componenti la disposizione dei pin cambia a seconda del package del componente. Ad esempio l’operazionale OPA172 è disponibile in due package a 5 pin  SC-70-5 e SOT-23-5. Come puoi vedere dalla figura qui in basso il package SC-70-5 ha una disposizione dei pin completamente diversa rispetto al package SOT23-5.                       ✅ Confronta il tuo schema con quello di riferimento presente nel datasheet del componente che stai utilizzando.

✅ Verifica, inoltre, che nei valori dei resistori o dei condensatori le cifre decimali non siano precedute dal punto. Ad esempio, invece di indicare il valore 3.3k metti 3k3. Perchè questo? Se stampi lo schema circuitale oppure se guardi lo schema con poco zoom, potresti non vedere la presenza del punto e di conseguenza confondere i due valori. In alcune configurazioni circuitali come partitori di tensione oppure filtri, l’inversione dei due valori cambia completamente il comportamento del circuito.

✅ Quando hai terminato di sbrogliare il circuito, verifica che non ci siano pin scollegati e che tutti gli spazi minimi siano rispettati. Ad esempio verifica che non ci siano piste troppo vicine tra loro oppure che non ci siano fori di via troppo vicini tra loro. Lo strumento per verificare la violazione degli spazi minimi è chiamato Design Rule Check (DRC). In alcuni CAD come ad esempio DesignSpark o Altium lo strumento DRC consente anche di verificare che non ci siano net o porzioni di net non sbrogliate.

Strumento DesignRuleCheck in DesignSpark PCB

Stabilisci se nel tuo circuito ci sono delle NET in cui deve transitare una corrente elevata. In questo caso controlla la larghezza dei singoli segmenti che compongono la NET.  Per stimare la larghezza della NET in funzione della corrente, puoi usare il calcolatore gratuito Saturn PCB Toolkit.

Stima della corrente attraverso il software Saturn PCB Toolkit

Verifica che i condensatori di disaccoppiamento siano nelle immediate vicinanze dei pin di alimentazione positiva dei circuiti integrati. Ad esempio nella figura seguente C1 è un condensatore di disaccoppiamento  riferito all’integrato U1.

Verifica che i fori di fissaggio siano distanti almeno 1 mm da piste, fori di via, poligoni (aree solide di rame che sono collegate a una NET). Può succedere, infatti, che se il foro è troppo vicino a uno di questi elementi, la testa metallica della vite vada a danneggiare il soldermask vicino al foro meccanico e di conseguenza vada a collegare elettricamente la vite con la NET posta nelle immediate vicinanze. Se nel tuo progetto il foro meccanico è già collegato con la NET GND, potresti creare un cortocircuito tra la NET GND e la NET vicino al foro!

✅  Per verificare i footprint (la disposizione e la dimensione delle PAD) e gli ingombri dei componenti, stampa in scala 1:1 il layout e sovrapponi i rispettivi componenti al foglio.

Controlla che tutti i file gerber (sono i file finali che poi manderai al produttore di circuiti stampati e che sono indipendenti dal CAD che utilizzi nella progettazione e nello sbroglio del circuito) siano generati con le stesse unità di misura (ti consiglio di utilizzare le unità di misura imperiali mils o inches). Inoltre,  controlla che i file siano allineati con la stessa origine: puoi verificare questo punto andando a vedere se i fori passanti (fori dei componenti through-hole o fori meccanci) coincidono nei vari layer. Infine, presta attenzione a NON specchiare i file gerber relativi al layer BOTTOM. Per visualizzare i file gerber puoi utilizzare la versione gratuita del software ViewMate (devi effettuare una registrazione per poterlo scaricare). In ViewMate le unità di misura imperiali sono indicate nella finestra di riepilogo iniziale con il termine “English”.

      Cookie Policy         Privacy Policy Policy     PCB SEMPLICE     CF:MRCGRL83A01G535T